testata Voce registrata di Freud area riservata inglese animate
trasp

 

Click sulla copertina
per tornare all'indice

cover

Volume 5, Numero 1
Gennaio-Giugno 2001


Alcune considerazioni sulla supervisione nel processo psicoanalitico, Jorge Canestri

Questo lavoro sulla supervisione e il suo ruolo nella formazione degli analisti sottolinea la necessità di esaminare tale concetto dal punto di vista storico-critico. In esso viene anche teorizzato che oggetto e metodo di supervisione sono determinati relativamente ad un campo di grandezza variabile, condizionato da un vertice scelto in funzione della teoria e dell'obiettivo. Al fine di evitare un vuoto teorico sulla supervisione, sembra essere anche necessario concepire un legame concettuale tra 'terapia' e 'insegnamento'. La letteratura recente sembra orientarsi in questa direzione considerando, per esempio, i concetti di processo parallelo, di analogia tra supervisione e analisi e di 'psicoanalisi della psicoanalisi'. La complessità del campo di supervisione e del lavoro del supervisore rendono opportuno promuovere una formazione specialistica che, fino ad ora, non esiste nella maggior parte degli istituti di psicoanalisi.


 



Associazione Italiana di Psicoanalisi, Via di Priscilla 128, 00199 Roma
cover